Indietro

Museo Etnografico, Cracovia

Museo Etnografico, Cracovia

wystawa w Muzeum etnograficznym

La visita al Museo Etnografico di Cracovia permette di compiere un singolare viaggio nel passato dei villaggi della regione di Małopolska. Entrando nelle stanze, una dopo l’altra, veniamo trasportati nelle tipiche case di campagna della zona di Cracovia dipinte con dei caratteristici fiori di Zalipie e della zona di Podhale. Possiamo visitare anche i laboratori, come folusz (la macchina per la tessitura di stoffe di lana), il torchio per l’estrazione dell’olio di lino, il laboratorio di pentole in coccio con un modello di forno per la cottura del coccio e la fucina del fabbro.  Guardando la collezione di abiti regionali, i bambini possono vedere l’abbigliamento dei tempi passati, come ci si vestiva per le occasioni importanti e imparare che l’aspetto non dipendeva solo dalla persona che indossava un abito ma anche dalla regione di appartenenza e dallo stato civile. Il museo dovrebbe essere visitato almeno due volte nell’anno: in primavera e in inverno. Una parte dell’esposizione è dedicata al Natale: mostra tra le altre cose la tradizione di cantare i canti di Natale e i preziosi presepi tipici di Cracovia (tra gli altri quello più vecchio, di oltre 100 anni, costruito da Michał Ezenkier), la seconda parte è l’esposizione primaverile con le uova dipinte e le palme pasquali in primo piano. Il Museo organizza i laboratori per le famiglie nei fine settimana, denominati ETNOCALENDARIO, ma anche laboratori periodici per i bambini di tutte le età (inclusi i neonati e fino ai 3 anni)

Museo Etnografico,
pl. Wolnica 1, Cracovia, +48 12 4306023, www.etnomuzeum.eu

Gioca Gioca